25/01/2024 | di Tony Wood
Tony Wood Italian Wine

CHIANTI CLASSICO COLLECTION 2024

96/100 | POGGIO SCALETTE 2021 DOCG Chianti Classico
“Colore rosso rubino intenso. Aromi di viola, giacinto, lavanda e humus. Mora, ribes nero, susina selvatica, prugna, mirtillo e liquirizia. Selvaggio e saporito. Energia infusa di soluzione salina. Mineralità di roccia frantumata. Galleggia al palato. Tannini finemente granulosi con fresca acidità, guidano l’energia. Accattivante. Uno sbuffo di fumo bianco in chiusura. Un piacere stellare!”

21/12/2023 | di Tony Wood
Tony Wood Italian Wine

SUPER TUSCAN WINES: TOSCANA IGT 2023

95/100 | IL CARBONAIONE 2020 IGT Alta Valle della Greve
“Colore rosso rubino intenso. Aromi di ciliegia rossa, fiori di viola e gardenia, matita e cuoio nuovo. Ingresso delicato che mostra profondità strutturale e contorni morbidi. A metà palato esce mora, tabacco e terra umida. Chiude con una freschezza di menta e ciliegia ultra-attraente”

14/12/2023 | di SEMINARIO PERMANENTE LUIGI VERONELLI Editore
I VINI DI VERONELLI GUIDA ORO 2024

  95/100 | IL CARBONAIONE 2020 IGT Alta Valle della Greve
  94/100 | PIANTONAIA 2020 IGT Alta Valle della Greve
92/100 | CAPOGATTO 2020 IGT Alta Valle della Greve
90/100 | CHIARA AURORA 2021 IGT Alta Valle della Greve bianco
90/100 | POGGIO SCALETTE 2021 DOCG Chianti Classico

10/11/2023 | di Luca Gardini
GardiniNotes.com
CHIANTI CLASSICO, GRAN SELEZIONE, RISERVA: EDIZIONE 2023

97/100 | POGGIO SCALETTE 2021 DOCG Chianti Classico
“Il bellissimo progetto di famiglia, sboccia a Greve in Chianti, in uno dei suoi punti più alti; per la precisione sulla collina dei Ruffoli. Grande freschezza, ciliegia rossa al naso, con tocchi di timo fresco, iris e menta selvatica. Il sorso è sapido iodato, chiude con note di gelso rosso”

24/10/2023 | di Othmar Kiem, Simon Staffler
Falstaff | Wine Magazine
FALSTAFF WINE GUIDE ITALIA 2024

Podere Poggio Scalette su Falstaff

94/100 | PIANTONAIA 2020 IGT Alta Valle della Greve
“Elegante rosso rubino brillante. Naso profondo, forte tartufo nero, terroso, ricche note di ciliegia, more, oltre a chiari toni speziati affumicati, poi tè nero, complesso. Al palato è fortemente tostato, fondi di caffè e torba, ma con fine succosità e chiaro gioco di frutta, molto abbondante. Attualmente ancora molto giovane, necessita di essere conservata più a lungo”

94/100 | IL CARBONAIONE 2020 IGT Alta Valle della Greve
“Colore rosso rubino scuro. Inizialmente note di cera di candela, grasso di pancetta, poi incenso, ciliegie, frutti di bosco, un po’ di resina e aghi di pino, tanto pane tostato. Succoso al palato, con una nozione e progressione molto sapida, anche se molto tostato al palato, con note di malto leggero, ancora molto giovane, mettilo via e dimenticalo”

91/100 | POGGIO SCALETTE 2021 DOCG Chianti Classico
“Rosso rubino ricco con lieve schiarimento sul bordo. Al naso si avvertono note di amarene mature e viola, sullo sfondo leggermente speziato con un tocco di sottobosco. Al palato è fruttato, succoso e beverino con tannino ben integrato, finale lungo”

91/100 |  CHIARA AURORA 2021 IGT Alta Valle della Greve bianco
“Giallo paglierino brillante e carico. Al naso presenta sottili note di riduzione, un tocco di pietra focaia, sentori di agrumi e un tocco di tarassaco. Al palato è schietto e appetitoso con una consistenza delicata, acidità rinfrescante, finale salato, buona persistenza”

90/100 |  CAPOGATTO 2020 IGT Alta Valle della Greve
“Colore rosso rubino brillante con leggero schiarimento sul bordo. Al naso sfumature di amarene molto mature e ribes rosso, sapido e coriaceo in sottofondo. Al palato succoso, con tannini croccanti, con tanti frutti maturi, finale lungo”

11/10/2023 | di Bruce Sanderson
Wine Spectator | Wine Magazine

94/100 | PIANTONAIA 2020 IGT Alta Valle della Greve
“Un rosso generoso e carnoso, con note di oliva verde e ginepro che sfumano i frutti di mora e ribes nero. Mostra accenti di vaniglia e rovere tostato ben intrecciati, con un accenno di tannini polverosi sul finale speziato. Offre un buon equilibrio nel complesso. Merlot. Meglio dal 2026 al 2042” | Insider Weekly, 11 ottobre 2023

93/100 | IL CARBONAIONE 2020 IGT Alta Valle della Greve
“Un rosso lussureggiante ed eloquente, con sapori di fumo e quercia carbonizzata avvolti attorno a un nucleo di amarena, mora, prugna e ferro. Lucido, con una presa giovanile di tannini sul lungo retrogusto speziato e affumicato. Dategli qualche anno in cantina. Sangiovese. Migliore dal 2026 al 2038” | Insider Weekly, 11 ottobre 2023

89/100 | POGGIO SCALETTE 2021 DOCG Chianti Classico
“Succoso, pieno di aromi di amarena, melograno, mora e ferro. Ricco, ma tendente al vivace, con tannini integrati e un finale fresco. Da bere adesso fino al 2028”

88/100 |  CHIARA AURORA 2021 IGT Alta Valle della Greve bianco
“Uno stile pungente, questo bianco offre sapori di mela, pesca ed erba, con un pizzico di vaniglia. Lascia una nota piccante di pompelmo sul finale. Chardonnay e Trebbiano. Bevi adesso”

11-18-27/09/2023 | di James Suckling
JamesSuckling.com

94/100 | IL CARBONAIONE 2020 IGT Alta Valle della Greve
“Naso maturo e piuttosto profondo nonostante il tono sapido del frutto. Spezie da forno, legno di sandalo, funghi e cioccolato al peperoncino. Al palato presenta tannini duttili e fusi, di corpo medio-pieno, con eccellente concentrazione e un finale ricco e persistente. Bevi o trattieni” (11/09/2023)

94/100 | PIANTONAIA 2020 IGT Alta Valle della Greve
“Ribes nero e mirtilli con sfumature floreali. Di medio corpo con tannini sodi e leggermente gommosi e con un finale fresco. Acidità agrumata. Deciso alla fine. Bere dopo il 2024” (11/09/2023)

93/100 | CAPOGATTO 2020 IGT Alta Valle della Greve
“Aromi intensi e fragranti di prugne cotte, vaniglia, cedro, paprika e masala chai. Corposo e tostato, con tannini molto fini e polverosi. Speziato. Lascia che il legno si stabilizzi. Provalo nel 2025” (27/09/2023)

92/100 | POGGIO SCALETTE 2021 DOCG Chianti Classico
“Un succoso Chianti Classico, ricco di frutti di bosco maturi, ciliegie e spezie. Maturo e saporito ma succulento e lineare in natura, con tannini freschi, decisi e un finale fruttato. Delizioso adesso” (18/09/2023)

92/100 | CHIARA AURORA 2021 IGT Alta Valle della Greve bianco
“Ribes nero e mirtilli con sfumature floreali. Di medio corpo con tannini sodi e leggermente gommosi e con un finale fresco. Acidità agrumata. Deciso alla fine. Bere dopo il 2024” (18/09/2023)

BIBENDA 2024
di BIBENDA Editore

   IL CARBONAIONE 2020 IGT Alta Valle della Greve

29/08/2023 | di Antonio Galloni
VINOUS

Da:Chianti Classico: l brillante 2021 e i variabili 2020

89/100 | IL CARBONAIONE 2020 IGT Alta Valle della Greve
“Il Carbonaione 2020 si presenta un po’ snello in questa annata, il che potrebbe spiegare perché il rovere è così pronunciato. Frutti scuri, cuoio, tabacco e incenso faticano ad emergere. Sarà interessante vedere come invecchia. Note leggermente ossidative e dolci sono fonti di distrazione”

89/100 | PIANTONAIA 2020 IGT Alta Valle della Greve
“The 2020 Piantonaia, 100% Merlot, is a wild, exoctic wine. Super-ripe red cherry, hard candy, mocha and sweet floral notes add to an impression of flamboyance that is impossible to miss. Time in bottle might help the elements come together a bit more fully. I imagine the Piantonaia will remain a pretty extroverted, flashy wine”

87/100 | CAPOGATTO 2020 IGT Alta Valle della Greve
“Il Capogatto 2020 si presenta ruvido, con contorni duri e forti note vegetali. Frutti scuri, terra bruciata, liquirizia, ghiaia, quercia dolce e incenso conferiscono molta intensità a questo rosso potente e meditabondo. Preferirei berlo prima piuttosto che dopo, dato che gli aromi sono piuttosto avanzati”

88/100 | CHIANTI CLASSICO 2021 DOCG Chianti Classico
“Il Chianti Classico 2021 esplode dal bicchiere con un’ondata di ciliegia rossa super matura, melograno, petalo di rosa e spezie. Offre molta turbolenta energia, ma c’è anche un elemento di spigolosità che deve essere ammorbidito. Un leggero sottotono metallico distrae

90/100 | CHIARA AURORA 2021 IGT Alta Valle della Greve bianco
“Il Chiara Aurora 2021 (Chardonnay, Trebbiano) è piuttosto carino. Offre una bellissima profondità e una luminosità straordinarie, dall’inizio alla fine. Olio di limone, pepe bianco, menta e leggere sfumature tropicali abbelliscono splendidamente questo bianco, vino molto espressivo da Poggio Scalette”

13-14/07/2023 | di Marcus Hofshuster
Wein.Plus

91/100 | IL CARBONAIONE 2020 IGT Alta Valle della Greve
Profumo deciso e abbastanza profondo, leggermente carnoso e bacato di bacche nere mature e un po’ di ciliegia con sfumature di erbe secche, fumo, pepe grigliato e tracce di cuoio. Frutta matura, succosa, piuttosto aspra, in parte conservata, di nuovo aromi affumicati e di bacon, legno amaro-cioccolatoso, baccelli di vaniglia e sfumature tostate, erbe aromatiche al palato, di nuovo anche peperoni grigliati, teso, giovane, tannini piuttosto fini e una certa acidità, duraturo, ha smalto e media potenza, una certa profondità, ancora non sviluppato, molto buono, fermo, di nuovo piuttosto aspro nel finale

88/100 | POGGIO SCALETTE 2021 DOCG Chianti Classico
Naso aspro, abbastanza deciso, amarene e frutti di bosco scuri, leggere sfumature di nocciola e da vegetali a erbacee, un pizzico di pepe e olive nere. Soda, aspra, succosa, frutta giovanile, aromi di nocciola e più olive nere, un po’ di erbe e pepe al palato, tannini maturi e sabbiosi, note leggermente affumicate, sentori di cioccolato fondente, marzapane e fondi di caffè in sottofondo, buona persistenza, corposo, note di ginepro Tracce, un po’ di sale, da buono a molto buono, abbastanza consistente, finale aspro con morso

Traduzione dal Tedesco tramite Google Traduttore

12/04/2023 | di Walter Speller
JancisRobinson.com

CHIANTI CLASSICO – vintage 2021
Walter scrive sulla presentazione annuale del Chianti Classico di quest’anno e sul significato delle nuove sottozone della denominazione…

17++/20 | POGGIO SCALETTE 2021 DOCG Chianti Classico
Greve in Chianti. Sangiovese 100%.

Rubino profondo. Note terrose e speziate che si librano su frutti di ciliegia profondi e concentrati. Ricordi di frutta di amarena. C’è molta acidità ma, ugualmente, molta frutta e tannini avvincenti ma non ruvidi. Veramente animato e vibrante. (WS) Da bere 2023 – 2029″

25/04/2023 | di Michaela Morris (Stazione Leopolda, Firenze, 13 Feb 2023)
DECANTER

Dall’articolo “Chianti Classico Annata: New releases in 2023

91/100 | POGGIO SCALETTE 2021 DOCG Chianti Classico
I vigneti sono esposti a ovest ea sud, ad altitudini elevate e ventilata e su terreno Macigno (arenaria). La zona è arida nel migliore dei casi, ma con questo 2021 si ha un vero senso dell’aridità. Gli aromi fragranti evocano arbusti, terra secca, tabacco ed erbe floreali polverose. Al palato, la densa ciliegia rossa è contrastata da un’acidità concentrata. Abbastanza imballato, ma è decisamente solido e deciso. Aspetterei un altro anno prima di aprire.

17/11/2022 | di SEMINARIO PERMANENTE LUIGI VERONELLI Editore
I VINI DI VERONELLI GUIDA ORO 2023

  94/100 | IL CARBONAIONE 2019 IGT Alta Valle della Greve
  94/100 | PIANTONAIA 2019 IGT Alta Valle della Greve
93/100 | CAPOGATTO 2019 IGT Alta Valle della Greve
90/100 | CHIARA AURORA 2020 IGT Alta Valle della Greve bianco
90/100 | POGGIO SCALETTE 2020 DOCG Chianti Classico

BIBENDA 2023
di BIBENDA Editore

   IL CARBONAIONE 2019 IGT Alta Valle della Greve

31/10/2022 | di Bruce Sanderson
Wine Spectator | Wine Magazine

92/100 | IL CARBONAIONE 2019 IGT Alta Valle della Greve
“Intenso, ma morbido e fluido, questo rosso è segnalato da un aroma di affumicato, con mora, prugna, terra e legno carbonizzato bilanciato da una vivace acidità e tannini decisi. Lungo nel finale. Sangiovese. Migliore dal 2024 al 2035”

91/100 | CAPOGATTO 2019 IGT Alta Valle della Greve
“Luminoso ed elegante, questo rosso fruttato offre amarena, ribes, spezie orientali e terra. Morbido e affascinante, con un equilibrio raffinato e un finale persistente. Merlot, Petit Verdot, Cabernet Sauvignon e Cabernet Franc. Bevi ora fino al 2028”

88/100 | POGGIO SCALETTE 2020 DOCG Chianti Classico
“Sapori espressivi di ciliegia, fragola, mandorla e terra. Equilibrato, virante deciso e compatto sul finale. Bevi ora fino al 2025”

31/08/2022 | di Bruce Sanderson
Wine Spectator | Issue Sept. 30, 2022 Vol 47, No7

Nello speciale “Wine And Dine In Italy” del numero di Settembre , la rinomata rivista Statunitense Wine Spectator pone i riflettori sui migliori ristoranti d’Italia e fra questi trova spazio l’Enoteca Pinchiorri e la foto del titolare Giorgio Pinchiorri lo ritrae (anche) con una  Balthazar de IL CARBONAIONE 2000.

18/07/2022 | di James Suckling
JamesSuckling.com

92/100 | POGGIO SCALETTE 2020 DOCG Chianti Classico
“Aromi e sapori da frutti di bosco e ciliegia dolca, con sfumature di limone essiccato. È di medio corpo, cremoso e raffinato. Bevi ora.”

19/07/2022 | di Antonio Galloni
VINOUS

Da:Chianti Classico e Vicini: Uno sguardo alle annate 2020 e 2019

93+/100 | IL CARBONAIONE 2019 IGT Alta Valle della Greve
“Il Carbonaione 2019 è setoso e filante nel bicchiere. Profumi di rovere nuovo sono un chiaro segno che il 2019 non ha la densità delle annate migliori, ma Il Carbonaione ha un brillante track record di invecchiamento. Vediamo cosa succede. Frutta rossa matura/cipria, spezie dolci, moka e petali di rosa permangono piacevolmente”

93/100 | PIANTONAIA 2019 IGT Alta Valle della Greve
“Il Piantonaia 2019, 100% Merlot, offre una buona profondità e densità nello stile del peso medio dell’annata. Amarena, prugna, liquirizia, moka, chiodi di garofano e incenso prendono forma in questo Merlot saporito e potente. Darei qualche anno ai tannini per ammorbidirsi”

92/100 | CAPOGATTO 2019 IGT Alta Valle della Greve
“Il Capogatto 2019 è paffuto e in avanti, con buona presenza di frutta e molta vivacità. Succulente ciliegia rossa, moka, arancia rossa, quercia dolce, spezie e pelle nuova sono davanti e al centro. Preferirei bere il 2019 prima piuttosto che dopo, data la sua struttura di peso medio da quest’annata”

91/100 | CHIANTI CLASSICO 2020 DOCG Chianti Classico
“Il Chianti Classico 2020 è paffuto, succoso e assolutamente delizioso. Morbidi contorni avvolgono succulente ciliegia scura, prugna, liquirizia, moka, spezie e cuoio nuovo. Questo Chianti Classico in avanti e aperto non è terribilmente complesso, ma è sicuramente delizioso

91/100 | CHIARA AURORA 2020 IGT Alta Valle della Greve bianco
“Il Chiara Aurora 2020 è un bianco secco molto particolare, distintivo. Note floreali esotiche e sfumature tropicali conferiscono a questa miscela Chardonnay/Trebbiano una personalità unica. Olio di limone, menta, gelsomino e scorza di lime che permangono”

13/07/2022 | di Bruce Sanderson
Wine Spectator | Insider Weekly newsletter

I Seducenti Rossi Toscani: Chianti Classico, Bolgheri e altro dalle principali cantine italiane

94/100 | PIANTONAIA 2019 IGT Alta Valle della Greve
“Un rosso vibrante, caratterizzato da aromi puri di ciliegia, lampone, fiori e ferro abbinati ad un profilo denso e lineare. Abilmente equilibrato, con sentori di frutta persistenti sul lungo retrogusto a compensare i tannini raffinati. Merlot. Da bere dal 2024 al 2040”

13/06/2022 | di James Suckling
JamesSuckling.com

Dall’articolo “TUSCANY’S NEWFOUND FRESHNESS

95/100 | IL CARBONAIONE 2019 IGT Alta Valle della Greve
“Meravigliosi aromi di amarena e scorza d’arancia seguono un corpo pieno con tannini stratificati, cremosi e succosi. Finale intenso con ottima struttura. Da dare un po’ di tempo per ammorbidire e unirsi maggiormente. Bere dopo il 2024”

94/100 | CAPOGATTO 2019 IGT Alta Valle della Greve
“Aromi davvero graziosi di lamponi dolci e frutti di bosco e con sfumature floreali. Corpo da medio a pieno. Tannini gommosi, fini e levigati. Ha bisogno di due o tre anni per ammorbidirsi. Meglio dopo il 2025”

92/100 | PIANTONAIA 2019 IGT Alta Valle della Greve
“Ribes nero e mirtilli con sfumature floreali. Di medio corpo con tannini sodi e leggermente gommosi e con un finale fresco. Acidità agrumata. Deciso alla fine. Bere dopo il 2024”

90/100 | CHIARA AURORA 2020 IGT Alta Valle della Greve bianco
“Aromi di limoni, pere fresche, frutti di bosco e ananas. Alcuni chiodi di garofano e anche lavanda bianca. Di medio corpo con un palato cremoso, speziato e stratificato. Finale saporito. Bevi ora”

11/06/2022 | di Michaela Morris (at Stazione Leopolda, Florence, 21 Mar 2022)
DECANTER

Dall’articolo “Chianti Classico 2020 & 2019: New releases

90/100 | POGGIO SCALETTE 2020 DOCG Chianti Classico
Sui pendii ventilati della collina di Ruffoli a Greve, i vigneti di Poggio Scalette si estendono ad una altitudine tra i 410 a 585 metri, su terreno sabbioso e sassoso. Nonostante la fermentazione e l’affinamento in vasche di cemento, sentori di spezie dolci, chiodi di garofano e noce moscata sembrano suggerire al rovere. Il frutto di ribes scuro fa da sfondo al palato aderente e scattante. È piuttosto spigoloso al momento, ma con molto carattere e un accattivante accento di buccia di pompelmo amaro che indugia sul finale. Da bere 2023-2027

24/05/2022 | di Walter Speller
JancisRobinson.com

CHIANTI CLASSICO IN 2022 – Part 1
Buone notizie! Il 20/19 e 2018 si presenta come un trio di grandi annate

17.5/20 | POGGIO SCALETTE 2020 DOCG Chianti Classico
Greve in Chianti. Sangiovese 100%.

Rubino profondo. All’inizio un po’ peduncolo e riduttivo al naso e questo sicuramente necessita di aerazione perché diventa sempre più profumato. Frutta di ciliegia voluttuosa e matura, solcata da una vibrante acidità. Energico e concentrato allo stesso tempo. (WS) Da bere 2022 – 2028″

01/05/2022 | di Kerin O’Keefe
WINE ENTHUSIAST

89/100 | POGGIO SCALETTE 2020 DOCG Chianti Classico
“Questo disinvolto rosso a base di Sangiovese al 100% si apre con aromi di iris, spezie da forno e sottobosco. Insieme a tannini morbidi, al palato è succoso e schietto ed offre amarena, pepe nero e tabacco”

BIBENDA 2022
di BIBENDA Editore

   IL CARBONAIONE 2018 IGT Alta Valle della Greve

6/09/2021 | di Touring Club Italiano
VINIBUONI D’ITALIA 2022

 IL CARBONAIONE 2018 IGT Alta Valle della Greve
  POGGIO SCALETTE 2019 DOCG Chianti Classico

Scopri tutti i nostri riconoscimenti

X